Archivi categoria: caldi

Pomodori ripieni…profumi di Calabria!

In Calabria la passata di pomodoro non si acquista al supermercato, perchè quasi tutte le famiglie fanno le conserve durante il mese di Agosto.
Le strade infatti sono piene di venditori ambulanti, per lo più agricoltori, che svegliatosi all’alba per raccogliere i pomodori nel loro orto, esibiscono fieri questi preziosissimi ortaggio, rossi e turgidi, sistemati in delle cassette di legno.

Vi narro questo aneddoto, non perchè oggi sia particolarmente prolissa, ma perchè non ho resistito ed anch’io stamattina ne ho acquistati un pò. Non sto qui a indicarvi la ricetta per una conserva di pomodoro ma dei pomodori ripieni alla calabrese. Non c’è una ricetta che sia identica per tutta la Regione, anzi vi dirò che ognuno la personalizza a secondo dei gusti o degli ingredienti che si hanno in casa…ma il profumo è inconfondibile!!!!

pomodori ripieni calabresi

Ingredienti:
pomodori allungati
pangrattato (meglio se del pancarrè sbriciolato)
sale
provola o altro formaggio filante
salumi (qui scegliete voi 😉 )
aglio
origano
pepe nero
olio

Procedimento
Tagliate la testa del pomodoro e tenete il “coperchietto” da parte. Con uno scavino eliminate la polpa e i semi all’interno, facendo attenzione.

pomodori ripieni

Mettete del sale all’interno e capovolgeteli a testa in giù in modo che perdano l’acqua di vegetazione. Lasciateli così per un paio d’ore.
Condite il pancarrè con l’aglio, un pò di sale, pepe, origano e i salumi tritati. Farcite ciascun pomodoro con il pancarrè e qualche cubetto di formaggio chiudeteli con il coperchietto e uno stuzzicadenti.
Versate un filo d’olio su una padella antiaderente e adagiate i pomodori. A fuoco medio fateli rosolare su ciascun lato avendo cura di non bruciarli. Meglio se usate il coperchio (vi riparerà dagli schizzi e la cottura sarà più uniforme.

Servite tiepidi o freddi.

pomodori ripieni calabria

 

Frittelle di broccoli gluten free

La celiachia è ormai diffusissima e sono davvero tante le persone  intolleranti al glutine, ma non per questo bisogna rinunciare a piatti sfiziosi e appetitosi.

L’utilizzo di farine di qualità e accorgimenti nella preparazione, garantiscono un risultato perfetto a tal punto da non percepire alcuna differenza tra un piatto con o senza glutine.

Queste frittelle di broccoli sono croccantissime fuori e morbide dentro, vi assicuro che saranno molto apprezzate da tutti!

frittelle di broccoli

Ingredienti:

farina per pastelle gluten free (farine magiche lo conte)
broccoletti
sale
aglio in polvere
pepe nero
acqua frizzante

Procedimento.

Le quantità non sono indicate perchè ciascuna farina assorbe una quantità differente di acqua, la pastella deve risultare filamentosa e un pò collosa.

Prima di ogni cosa mettiamo la farina in una ciotola, l’aglio in polvere, il pepe e il sale e mescolare. Aggiungere poco per volta l’acqua frizzante (ghiacciata) e mescolare.

Quando la pastella sarà liscia aggiungere i broccoletti tagliati a pezzetti e amalgamarli.

Versare l’olio in una padella e portarlo a 180° (la temperatura è fondamentale per tutti i fritti, in particolar modo quelli senza glutine). Friggere le frittelle a cucchiaiate, da una parte e dall’altra fino a doratura.. Scolarle e metterle su carta assorbente. Consumarle ben calde!

frittelle gluten free

Polenta al forno con broccoli e speck

Per questo piatto non c’è stagione, potrete gustarlo caldo o freddo. Ottimo come primo, antipasto o piatto unico la polenta al forno con broccoli e speck vi farà fare sempre un figurone! Gluten free è adatto proprio a tutti.

La gratinatura in forno è il tocco in più che che esalta il gusto intenso dei broccoli e lo speck, il tutto arricchito da cubetti di formaggio filante e pepe nero.

polenta al forno

Ingredienti:

250g farina per polenta
1litro d’acqua
1 cucchiaino raso di sale
100g broccoli
1 spicchio d’aglio
cubetti di speck
cubetti di formaggio morbido (fontina, caciotta, o quello che preferite)
pepe nero

Procedimento:

Lavate i broccoli accuratamente. In una padella fare imbiondire l’aglio e poi aggiungete i broccoli. Fateli saltare per una decina di minuti aggiustandoli di sale.

Portate a bollore l’acqua per la polenta, salate e versate la farina a pioggia. Mescolate energicamente per non formare grumi.
Ancora calda stendetela su una teglia foderata di carta forno. (se occorre ungetevi le mani così non attaccherà)

Riscaldate il forno a 200°.

Mettete i broccoli sulla polenta e fate cuocere 5 minuti sul ripiano più basso e 5 su quello più alto (finchè non si pormerà una crosticina croccante)

A questo punto aggiungete lo speck, il formaggio e un pò di pepe nero e mettete qualche minuto in forno per far sciogliere il formaggio.

Potete mangiarla calda o fredda, potete anche lasciarla per il giorno dopo.

polenta e broccoli

Gratin di cuori di carciofi

Un contorno tra i più amati nella nostra casa.. velocissimo da preparare!!!

SAMSUNG CAMERA PICTURES

 

Ingredienti:
(per 4 persone)

6 carciofi
una fetta spessa di mortadella (per me felsineo)
pangrattato
prezzemolo
pizzico di aglio in polvere
pepe nero
5 cucchiai di pecorino
olio evo

Procedimento:

Pulire i carciofi dalle foglie più dure e tagliare le spine. Dovete ottenere dei cuori di carciofo, tagliateli in 4 e saltateli con olio e uno spicchio d’aglio.

Fate cuocerli coperti per 10minuti (devono diventare belli morbidi, se occorre aggiungete mezzo bicchiere d’acqua).

Nel frattempo condite il pangrattato (potete usare anche il pancarrè sbriciolato) con poco olio, sale, prezzemolo e un pizzico di aglio in polvere.

Appena i carciofi saranno morbidi sollevate il coperchio e lasciate asciugare, poi aggiungete la mortadella, il pangrattato condito e a fiamma alta fate dorare il pangrattato. Infine aggiungete il pecorino e un pò di pepe nero.

Et voilà!

SAMSUNG CAMERA PICTURES SAMSUNG CAMERA PICTURES

 

Tortino di patate e carciofi

Un piatto low cost!!! Pochi ingredienti, veloce e molto gustoso…

SAMSUNG CAMERA PICTURES

 

Ingredienti:

3 carciofi
2 patate medie
100g mortadella (io felsineo)
pangrattato
prezzemolo
sale e pepe
3 cucchiai di grana
un pizzico di aglio in polvere

Procedimento:

Pulire i carciofi dalle foglie più dure e tagliare le punte. Dovrete ottenere dei cuori di carciofo.

Tagliamoli a fettine sottili e saltiamoli in padella con olio e uno spicchio d’aglio intero per 5min.

Nel frattempo prepariamo il pangrattato aggiungendo del prezzemolo tritato, un pò d’aglio in polvere e il grana. Se è un pò asciutto aggiungete 3 cucchiai d’olio.

Affettiamo le patate sottilissime con una mandolina (come le chips)

Imburriamo il fondo di una pirofila e procediamo così:
pangrattato, patate, mortadella, carciofi, pangrattato, patate e una spolverata di pangrattato e pepe nero (vi metto la sequenza di immagini)

SAMSUNG CAMERA PICTURESSAMSUNG CAMERA PICTURES SAMSUNG CAMERA PICTURES SAMSUNG CAMERA PICTURES

 

Cuociamo in forno preriscaldata a 180° per 25/30min coperto con alluminio che andremo a togliere gli ultimi 5min per fare dorare.

A noi è piaciuto tanto!! 😉

Pancakes Salati con Mortadella

Oggi facciamo un salto in America per gustare i pancakes: gustose frittelle simili alle crepes francesi. La versione che vi propongo è quella salata ma esiste anche quella dolce con sciroppo d’acero, miele o marmellata 😉

SAMSUNG CAMERA PICTURES

 difficoltà *  tempo: 10min + 30min di riposo

Ingredienti:
(per 5/6pancakes)

125ml di latte
30g burro fuso
un pizzico di sale
1 uovo
50-70g di mortadella (per me felsineo)
1/2 cucchiaino di lievito di birra disidratato
120g farina
erbe aromatiche (io erbe della provenza cannamela)

Procedimento:

In una terrina mettere gli ingredienti liquidi: latte, burro e uovo. Mescolare e poi aggiungere lievito, sale e farina e amalgamare. Infine la mortadella e le erbe aromatiche.

Lasciare riposare il composto per 30min. Trascorso ungere il padellino con una noce di burro e versare il composto (circa un cucchiaio e mezzo) sul padellino (diametro di circa 15cm).

Dare una forma il più possibile rotonda e far cuocere 2min per lato a fiamma dolce. Proseguire fino ad esaurimento del composto.

Potrete servirli così o arricchirgli con delle fettine di sottilette o formaggio filante, impilandole una sull’altra.

Guardate che bontà 😀

SAMSUNG CAMERA PICTURES SAMSUNG CAMERA PICTURES

 

La video ricetta è qui sotto 😉

Parmigiana di zucchine

Questo piatto a casa da noi è molto apprezzato 🙂
E’ perfetto quando si hanno a cena invitati perchè si può preparare in anticipo o addirittura congelare!

SAMSUNG CAMERA PICTURES

Ingredienti:
(per 4persone)

4 zucchine medie
pancarrè 8/10 fette
prezzemolo
aglio in polvere
provola o formaggio filante
pepe nero
4 cucchiai di grana o pecorino (secondo i gusti)
40ml olio
burro a fiocchetti

Procedimento:

Tagliare le zucchine con una mondolina nel senso della lunghezza (spesse mezzo cm). Friggerle in olio caldo e poggiarle su carta assorbente.

A parte sbricioliamo il pancarrè e lo condiamo con olio, sale, pepe, prezzemolo, aglio e grana.

Tagliamo la provola (o altro formaggio) a fette sottili.

In una teglia cospargiamo il fondo con del burro a fiocchetti. Copriamo con le zucchine e procediamo a strati in questo ordine:
zucchine, pangrattato,  zucchine, pangrattato, provola, zucchine e ultimiamo con pangrattato e qualche fiocchetto di burro.

A questo punto potrete:

  • cuocerla!
  • conservarla in frigo e cuocerla il giorno dopo
  • congelarla

Nel primo caso accendete il forno a 180° e cuocete per 15-20min
Nel secondo coprite con pellicola e lasciate in frigo. Per la cottura seguite le indicazioni sopra.
Nel terzo caso mettete in freezer la parmigiana così com’è senza cuocerla (mi raccomando fredda!) e quando vi servirà la togliete un’oretta prima dal freezer e infornate a 180° per 30min

E’ buona sia tiepida che fredda (a secondo della stagione 😉 )

Paccheri fritti con mascarpone e gorgonzola

Non potrete resistergli!!! Se li proverete li rifarete 🙂

DSCF5413

 

Ingredienti:
(per 12-15paccheri)

250g mascarpone
125g gorgonzola piccante (per me Mauri)
paccheri
2 uova
pangrattato
pepe nero

Procedimento:

Mescolate il mascarpone e il gorgonzola con delle fruste elettriche fino a farlo diventare bello cremoso. Mettete il composto in un sac a poche e riempite i paccheri CRUDI

DSCF1007DSCF1009

 

Poi passare i paccheri nell’uovo sbattuto e nel pangrattato dove abbiamo messo sale e pepe.

DSCF1010

Lasciare riposare tutta la notte in frigo e poi friggere in olio caldo.

DSCF5412 DSCF5414 DSCF5419

 

 

 

 

 

 

Focaccia con farina di riso e olive

Ciao a tutti 🙂 l’altra sera avevo voglia di focaccia ma, stranamente, non avevo abbastanza farina 00. A mali estremi estremi rimedi!!! Ho aggiunto alla farina 00 della farina di riso e devo dire che il risultato non mi è dispiaciuto 😀

DSCF0973

 

Ingredienti
(per 2persone)

225g farina 00
25g farina di riso
4g lievito secco
1 cucchiaio di olio
5g sale
un pizzico di zucchero
150ml acqua

Procedimento

Il procedimento è quello classico: impastare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un panetto liscio che faremo lievitare per 1ora e mezza.

A questo punto stendere l’impasto nella teglia unta e lasciare lievitare ancora per un’oretta.

Cospargere con le olive a rotelle e cuocere per 20min a 200°

DSCF0969

Polpette di zucchine con quinoa e farina di mais

Anche le nostre amiche vegane e celiache meritano una ricetta ad hoc 🙂

Io ho preparato queste polpette così per provare e sono andate a ruba!!!

1271216_550773598326503_309950634_o

 

Ingredienti:

3 zucchine
3-4 cucchiai di quinoa
50g zucca stufata o cotta a vapore
farina di mais q.b.
sale

Procedimento:

Cuocere la quinoa con un pò di sale seguendo le indicazioni della confezione. A parte grattugiare le zucchine crude e metterle in un colino così perdono l’acqua di vegetazione.

Pronta la quinoa farla raffreddare e unirla alle zucchine e alla zucca schiacciata. Poi aggiungere la farina di mais fino ad ottenere un impasto morbido ma lavorabile. Cuocere su una pistra per 10 min. Ottime anche fredde! 🙂

1263065_550773588326504_243043810_o